L’originalità nel distinguersi. Tutta l’arte in un biglietto da visita | Palazzo Madama
Events & Exhibitions / Palazzo Madama

Palazzo Madama

L’originalità nel distinguersi. Tutta l’arte in un biglietto da visita

Piccola Guardaroba e Gabinetto Cinese

June 23, 2016 to September 12, 2016

Per la prima volta viene esposta al pubblico la collezione di biglietti da visita di Palazzo Madama: una selezione di circa quaranta opere, realizzate tra Settecento e Ottocento, scelte e ordinate da quindici studenti delle scuole secondarie di secondo grado che hanno vinto la partecipazioni alla prima Summer school di Palazzo Madama attraverso il concorso Porta, Castello, Residenza e Museo. Raccontami Palazzo Madama promosso dalla Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino.
La mostra propone un percorso alla scoperta dei temi e delle consuetudini legate all’uso del biglietto da visita, oggetto ancora oggi in voga per presentare la propria persona o professionalità, che in un piccolo formato racchiude originalità, arte e gusto.
La collezione di duemilacinquecento biglietti da visita è entrata nel 1935 nelle raccolte del museo attraverso l’acquisto dal libraio Luigi Pregliasco di Torino e il dono fatto dagli eredi di Henry Litta Prior, uno dei primi studiosi del biglietto da visita e autore di un’importante pubblicazione monografica.
Nella mostra sono esposti alcuni biglietti di personaggi illustri, come Massimo d’Azeglio e il poeta Ippolito Pindemonte; una sezione è dedicata alle origini del biglietto da visita, con il retro di carte da gioco su cui si annotava il proprio nome per segnalare la visita ai propri conoscenti; altre sezioni iconografiche sono dedicate alle cornici, alla calligrafia, alle professioni e alle vedute urbane e paesaggistiche, tra cui Venezia, Firenze, Siena e Torino.

La summer school si è svolta dal 13 al 23 giugno 2016: un tirocinio formativo di nove giorni che ha proposto una full immersion nella realtà museale, dove i ragazzi hanno conosciuto le diverse competenze professionali che vi operano. Altri momenti sono stati condotti da professionisti esterni: un laboratorio creativo con gli artisti torinesi Enrico Partengo e Giulia Gallo; alcuni momenti sono stati dedicati all’orientamento professionale e al project management; alle nuove tecnologie e alla riproducibilità dell’arte con la modellazione 3D di una piccola scultura in bronzo del Seicento.

Il lavoro degli studenti si è anche svolto all’aperto nello spazio verde del Giardino medievale insieme all’agronomo del museo, Edoardo Santoro e ai Senior Civici.
La mostra è a cura degli studenti: Nives Di Pietro, Ludovica Felicioni, Cassia Cristina Ferreira da Silva, Elisa Gambino, Francesca Garelli, Sara Lomi, Federico Mateus Esteves, Sara Musso, Alice Nicastro, Federica Panarelli, Francesca Panuzzo, Andrea Rol, Giuseppe Ron, Lavinia Scotto, Alessia Simonetti.
Dal 2009 Palazzo Madama accoglie gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per lo svolgimento di tirocini formativi, consapevole del ventaglio di competenze e professionalità presenti in museo capaci di offrire ispirazione ai giovani: oggi grazie a questo progetto l’impegno del museo si rafforza verso nuove possibilità di alternanza scuola-lavoro.
La Consulta ha avviato fin dal 2011 un programma di attività didattiche volto ad offrire agli studenti approfondimenti sulle discipline artistiche, materie spesso non curricolari del corso di studio seguito, attraverso stage formativi presso musei e monumenti cittadini, scelti tra quelli restaurati e valorizzati in quasi trent’anni di attività.

Nata dalla volontà delle Aziende piemontesi di salvaguardare il patrimonio della città di Torino, la Consulta ha instaurato una circolarità virtuosa tra Istituzioni, Soprintendenze, Responsabili e Curatori di Musei, Aziende, Banche e poi Fondazioni, che ha contribuito a valorizzare e far conoscere Torino, oltre la tradizionale leadership manifatturiera. I Soci sentono la responsabilità di mantenere e sviluppare questo unicum che il “Sistema Torino” ha rispetto ad altre città italiane e partecipano attivamente alla vita della Associazione attraverso gli Organi Statutari e le Commissioni.

I soci della Consulta: 2A, Armando Testa, Banca Fideuram, Buffetti, Burgo Group, Buzzi Unicem, C.L.N., Compagnia di San Paolo, Costruzioni Generali Gilardi, Deloitte & Touche, Ersel, Exor, Fenera Holding, Ferrero, Fiat Chrysler Automobiles, Fondazione Crt, Garosci, Geodata, Gruppo Ferrero-Presider, Huntsman, Intesa Sanpaolo, Italgas, Lavazza, Martini & Rossi, Megadyne, M. Marsiaj & C., Reale Mutua, Reply, Skf, Unione Industriale di Torino, Vittoria Assicurazioni.

 

Palazzo Madama / Information

Opening times

Monday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday and Sunday: 10 AM - 6 PM
Closed on Tuesday - The ticket office is open until one hour before closing time. Last admission to the museum at 5 p.m.

Booking your visit is recommended but not mandatory: telephone +39 011 5211788 or email ftm@arteintorino.com
Buy your ticket Online: TicketOne

In case of extraordinary events, public holidays, museum opening times could change: please check the news section of the site
Tel. +39.011.4433501
contact us

Tickets

Full € 10
Reduced € 8
Free entry
for minors 18 years of age
Torino + Piemonte card

Buy your ticket online

Where is it
Palazzo Madama