vita di museo | Page 3 | Palazzo Madama
Blog

Categorie: vita di museo

pubblico, teatro, visitor studies, vita di museo / Martedì, 16 Ottobre, 2012

 “I musei devono accogliere il grido dell’uomo moderno che vuole vivere una vita migliore e conoscere la verità”

(J. Kinard, Intermediari tra il museo e la comunità, 1971).

Il video, suddiviso in tre parti, documenta sei interventi teatrali creati dai partecipanti al laboratorio "Poter dire di aver vissuto" e presentati a un pubblico ristretto l’8 giugno 2011. Il laboratorio è stato un primo esperimento che Palazzo Madama e l’attore e regista Claudio Montagna hanno sviluppato per indagare le potenzialità e gli spunti che il teatro offre nella narrazione e nella comprensione dell’arte...

mostre, nuovi media, teatro, vita di museo / Lunedì, 24 Settembre, 2012
 
 Intervista raccolta da Noah Khoshbin e Matthew Shattuck

  

RobertWilson©Hsu-Ping

Questa non è la prima volta che sta dietro a una telecamera. Mi può raccontare qualcosa dei suoi primi esperimenti negli anni ’70? 

In realtà avevo già realizzato un film a metà degli anni ’60, “The House”, ma non pensavo alla pellicola come al mio mezzo espressivo principale. Negli anni ’70, con l’avvento del video, ho cominciato a...

marketing, nuovi media, socialmedia, stage, vita di museo, web / Martedì, 4 Settembre, 2012

L’applicazione Instagram, lanciata nell’ottobre 2010 da Kevin Systrom e dal suo gruppo di lavoro, permette agli utenti di scattare foto, applicare  filtri, e condividere immediatamente gli scatti sui principali social network.

Il punto di forza di questa app non è una migliore qualità della risoluzione, che è stata addirittura abbassata per permettere agli utenti un up-load immediato e veloce sui social, ma la semplicità d’utilizzo e, soprattutto, di essersi posta solo come uno strumento sharing di fotografie e non un nuovo social network ("Instagram is popular because it only does mobile photo sharing"), (...

pubblico, ricerca, stage, visitor studies, vita di museo / Venerdì, 27 Luglio, 2012

Il mio tirocinio formativo presso la Fondazione Torino Musei - Palazzo Madama

Nella prima quindicina di luglio ho svolto un tirocinio  formativo e di orientamento presso Palazzo Madama, organizzato dal Liceo Classico “C. Cavour” di Torino.

Lo stage prevedeva l’effettuazione di un’indagine osservante in merito al rapporto tra visitatori e percorso espositivo della mostra temporanea “Favole e Magie. I Guidobono pittori del barocco”.

L’obiettivo, in particolare, era quello di valutare i comportamenti del pubblico durante la visita museale, le modalità di fruizione delle opere esposte, l’utilizzo dei mezzi informativi e di comunicazione messi a...

programmi, restauro, ricerca, vita di museo / Venerdì, 15 Giugno, 2012

 

IL RICAMO: CONOSCERE, PARTECIPARE. CORSO DI ANALISI DEL RICAMO ANTICO

Il corso, tenutosi a maggio, ha registrato la partecipazione di 30 iscritti (restauratori, studenti e laureati in storia dell’arte, nel settore della moda e del design, appassionate ricamatrici), ripartiti in due sessioni. I materiali del corso sono stati offerti dallo sponsor Coats Cucirini e dalle Telerie Graziano.

...
5 domande a, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Martedì, 6 Marzo, 2012

Maurizio Vivarelli @mvivarelli

Professore di archivistica, bibliografia e biblioteconomia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Torino. Dal 1999 al 2007 ha diretto il Servizio biblioteche e attività culturali del Comune di Pistoia, coordinando le attività collegate alla inaugurazione della nuova Biblioteca San Giorgio. Membro del comitato di direzione della rivista «Culture del testo e del documento», del comitato scientifico del «Bollettino AIB», del comitato direttivo della Società italiana di bibliografia e biblioteconomia. Ha pubblicato di recente Un’idea di biblioteca. Lo spazio bibliografico della biblioteca pubblica...
mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

Sarà l’Italia ha voluto facilitare nei visitatori il sorgere di un senso di immersione nel passato basato su un allestimento storicamente fedele e una serie di informazioni  e opportunità di interazione aggiuntive.

Le risposte date dagli intervistati hanno fatto emergere come l’estetica della ricostruzione abbia riscosso un elevato livello di consenso: essa è infatti stata notevolmente apprezzata dal 91% degli 85 visitatori a cui è stata posta questa domanda.

[caption id="attachment_398" align="alignleft" width="300" caption="L'estetica della ricostruzione dell'aula del Senato è stato l'elemento più apprezzato dagli intervistati"]...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

La risposta del pubblico all’allestimento di una mostra si articola sia attraverso una serie di comportamenti visibili, sia attraverso una personale elaborazione degli stimoli che vengono offerti dall’ambiente espositivo: questa costruzione di significato – che può essere influenzata dalle proprie conoscenze pregresse, dal contesto sociale in cui avviene l’esperienza e dalle motivazioni alla base della visita-  non è solitamente percepibile attraverso la sola osservazione dei comportamenti, ed è perciò necessario instaurare un dialogo diretto con i visitatori.

Data questa premessa, nel periodo compreso fra il 13 e il 26 dicembre 2011 è stato dunque proposto alle persone in uscita da Palazzo Madama di partecipare a un’intervista strutturata; essa ha avuto prevalentemente lo scopo di indagare:

- il tipo di coinvolgimento...

nuovi media, pubblico, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Giovedì, 16 Febbraio, 2012

It looks as though Pinterest has definitely caught the attention of the international community of museum professionals: a cursory look at the posts written by some of the most influential museum bloggers shows that Pinterest is the topic of the week.   

We opened a Pinterest account a few weeks ago and we have realized that colleagues are mentioning Palazzo Madama as being one of the approximately 30 museums currently using this social media platform worldwide. We are happy to join this conversation and very briefly share with you the reasons that have prompted us to...

nuovi media, pubblico, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Mercoledì, 15 Febbraio, 2012

L’utilizzo dei social media da parte delle istituzioni culturali si sta progressivamente affermando anche in Italia, e sono ormai numerosi i musei che possiedono profili sulle principali piattaforme di social network, quali Facebook, Twitter, Flickr e YouTube. 

Come annunciato qualche settimana fa, il nostro museo ha recentemente esteso le proprie opportunità di comunicazione online aprendo un account su Pinterest, il social network basato sulla condivisione di immagini che sta registrando un numero sempre più alto di utenti in tutto il mondo.

[caption id="attachment_341" align="alignright" width="224" caption="Pinterest: il social network che sta rivoluzionando la condivisione delle immagini digitali"]...

Pagine