Blog | Palazzo Madama
Blog

Blog

5 domande a, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Martedì, 6 Marzo, 2012

Maurizio Vivarelli @mvivarelli

Professore di archivistica, bibliografia e biblioteconomia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Torino. Dal 1999 al 2007 ha diretto il Servizio biblioteche e attività culturali del Comune di Pistoia, coordinando le attività collegate alla inaugurazione della nuova Biblioteca San Giorgio. Membro del comitato di direzione della rivista «Culture del testo e del documento», del comitato scientifico del «Bollettino AIB», del comitato direttivo della Società italiana di bibliografia e biblioteconomia. Ha pubblicato di recente Un’idea di biblioteca. Lo spazio bibliografico della biblioteca pubblica...
mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

Sarà l’Italia ha voluto facilitare nei visitatori il sorgere di un senso di immersione nel passato basato su un allestimento storicamente fedele e una serie di informazioni  e opportunità di interazione aggiuntive.

Le risposte date dagli intervistati hanno fatto emergere come l’estetica della ricostruzione abbia riscosso un elevato livello di consenso: essa è infatti stata notevolmente apprezzata dal 91% degli 85 visitatori a cui è stata posta questa domanda.

[caption id="attachment_398" align="alignleft" width="300" caption="L'estetica della ricostruzione dell'aula del Senato è stato l'elemento più apprezzato dagli intervistati"]...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

La risposta del pubblico all’allestimento di una mostra si articola sia attraverso una serie di comportamenti visibili, sia attraverso una personale elaborazione degli stimoli che vengono offerti dall’ambiente espositivo: questa costruzione di significato – che può essere influenzata dalle proprie conoscenze pregresse, dal contesto sociale in cui avviene l’esperienza e dalle motivazioni alla base della visita-  non è solitamente percepibile attraverso la sola osservazione dei comportamenti, ed è perciò necessario instaurare un dialogo diretto con i visitatori.

Data questa premessa, nel periodo compreso fra il 13 e il 26 dicembre 2011 è stato dunque proposto alle persone in uscita da Palazzo Madama di partecipare a un’intervista strutturata; essa ha avuto prevalentemente lo scopo di indagare:

- il tipo di coinvolgimento...

nuovi media, pubblico, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Giovedì, 16 Febbraio, 2012

It looks as though Pinterest has definitely caught the attention of the international community of museum professionals: a cursory look at the posts written by some of the most influential museum bloggers shows that Pinterest is the topic of the week.   

We opened a Pinterest account a few weeks ago and we have realized that colleagues are mentioning Palazzo Madama as being one of the approximately 30 museums currently using this social media platform worldwide. We are happy to join this conversation and very briefly share with you the reasons that have prompted us to...

nuovi media, pubblico, ricerca, socialmedia, vita di museo, web / Mercoledì, 15 Febbraio, 2012

L’utilizzo dei social media da parte delle istituzioni culturali si sta progressivamente affermando anche in Italia, e sono ormai numerosi i musei che possiedono profili sulle principali piattaforme di social network, quali Facebook, Twitter, Flickr e YouTube. 

Come annunciato qualche settimana fa, il nostro museo ha recentemente esteso le proprie opportunità di comunicazione online aprendo un account su Pinterest, il social network basato sulla condivisione di immagini che sta registrando un numero sempre più alto di utenti in tutto il mondo.

[caption id="attachment_341" align="alignright" width="224" caption="Pinterest: il social network che sta rivoluzionando la condivisione delle immagini digitali"]...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Martedì, 7 Febbraio, 2012
 

Per comprendere meglio l’esperienza dei visitatori all’interno di  "Sarà l'Italia", abbiamo condotto delle indagini osservanti: in alcuni periodi dell'anno abbiamo cioè osservato in maniera sistematica il comportamento tenuto dai visitatori all’interno della mostra, per un totale di 106 persone osservate.            

Quali sono in generale gli scopi delle indagini osservanti?   
Questi studi mirano ad approfondire il tipo di esperienza vissuta dai visitatori, a comprendere meglio quali possano essere i punti di forza e di criticità di un allestimento, a valutare fino a che punto le diverse opportunità di interazione coinvolgano...

socialmedia, vita di museo, web / Martedì, 31 Gennaio, 2012

La mostra "Sarà l'Italia. La Ricostruzione del Primo Senato" è stata per Palazzo Madama l'iniziativa più importante di tutto il 2011, e i 236.839 visitatori che fino ad ora hanno deciso di parteciparvi hanno ripagato lo staff del museo di tutto l'impegno profuso per questo progetto.

Gli obiettivi della mostra sono stati tanti: celebrare il 150o anniversario dell'Unità d'Italia, rendere concretamente visibile la pagina ottocentesca della storia del Palazzo, offrire ai cittadini un nuovo luogo in cui riflettere sui temi della storia, della democrazia e della contemporaneità.

Per rendere la visita più piacevole e per facilitare l'avvicinamento dei visitatori ai contenuti di "Sarà l'Italia", lo staff del museo ha creato un allestimento...

comunicazioni, nuovi media, socialmedia, vita di museo, web / Lunedì, 23 Gennaio, 2012

Da qualche giorno abbiamo attivato il profilo di Palazzo Madama sulla piattaforma Pinterest.

http://pinterest.com/

http://pinterest.com/palazzomadama/

Di cosa si tratta?

 

Pinterest è un nuovo social media, ancora in fase beta ma con una crescita di utenti esponenziale ( ha già superato google+), che permette di raccogliere e condividere le immagini che più ci interessano, ispirano, che ci piacciono, trovate in giro per il web, come si farebbe attaccando con spilli (pins) le nostre immagini preferite su una lavagna di sughero. Ogni utente può creare i propri boards (le...

comunicazioni, programmi, pubblico, socialmedia, vita di museo, web / Martedì, 22 Novembre, 2011

Tra gli eventi conclusivi del programma di attività che hanno impegnato il museo per il 150° anniversario dell'unità d'Italia, Palazzo Madama propone una giornata di studio condivisa e partecipata sui musei in Italia. Il 5 dicembre, a Museo aperto si parlerà del museo come luogo di socialità, spazio di confronto e di incontro.

Abbiamo chiesto e trovato la collaborazione di colleghi che si occupano della "partecipazione" sotto punti di vista e in ambiti differenti: dal tema delle competenze e della gestione, ai musei diffusi e del territorio, dalla comunicazione scientifica ai progetti di crowdsourcing.

Oggi più che mai, in un momento in cui la crisi dell’economia globale, il cambiamento dei valori di riferimento e l’esplosione del web come luogo di partecipazione e condivisione hanno mutato gli equilibri socio-culturali esistenti, vorremmo aprire un dibattito sul ruolo e il futuro del museo.

...
Mostre, nuovi media, ricerca, teatro, vita di museo / Giovedì, 17 Novembre, 2011

Da poche settimane ho finito la mia prima esperienza di lavoro in un museo, iniziata grazie alla borsa di ricerca “Master dei Talenti della Società Civile” della Fondazione Giovanni Goria di Asti. Il momento per muovere i primi passi in questo ambiente, tanto affascinante quanto complesso, non poteva essere più propizio: 2011, 150° dell’Unità d’Italia, Torino, Palazzo Madama, ricostruzione del primo Senato del Regno. Una combinazione di eventi difficilmente ripetibile!

[caption id="attachment_248" align="alignleft" width="300" caption="Elena nell'aula del Senato"][/caption]

Il progetto di ricerca...

Pagine