Accessibilità

Accessibilità

L'accesso al Museo è gratuito per ogni disabile e per il suo accompagnatore.
L’ingresso principale del museo è accessibile ai disabili motori. E’ possibile usufruire del prestito gratuito di sedie a rotelle.
L'apertura delle porte dell’ingresso è a spinta manuale verso l’esterno. Sono presenti uscite di sicurezza: quelle del piano terreno sono accessibili al disabile motorio. Il museo è dotato di ascensore, provvisto di numerazione in braille sui pulsanti interni ed esterni. Al piano terra, per superare alcuni gradini ed accedere alla Sala Staffarda, è disponibile un elevatore mobile. I servizi igienici al piano terra (zona biglietteria) e al primo piano (zona Caffetteria e zona Piccola Guardaroba) sono a norma per persone con disabilità.
Il museo è dotato di un percorso tattile e di audioguide predisposte per i disabili visivi. E’ preferibile avvisare telefonicamente per poter prenotare il percorso e le audioguide. E’ inoltre possibile prenotare delle visite guidate gratuite per i disabili visivi. Lungo il percorso espositivo sono presenti schede mobili di approfondimento e postazioni multimediali.
In museo è possibile noleggiare le audioguide (euro 5,00 in biglietteria): le circa 100 opere presentate sono le stesse dell'audioguida per vedenti e per bambini, ma con informazioni specifiche. L'audioguida permette inoltre di sperimentare un breve percorso tattile con la selezione di 10 opere collocate nei quattro piani del museo.

PERCORSI GUIDATI
E' possibile richiedere una visita guidata tattile tel. +39.011.5211788 (servizio di prenotazioni attivo dal lunedì alla domenica ore 9.30-12.30; 14.30-17); Cooperativa Theatrum Sabaudiae; fax: +39.011.0960599; MAIL
Tariffe per la visita guidata in lingua italiana: 90 minuti 75€; 120 minuti 90€. Visita in lingua straniera su richiesta.

GIARDINO MEDIEVALE
Nel progettare le diverse zone del giardino è stata riservata una particolare attenzione all’accessibilità in senso ampio: dai testi di didascalie e pannelli esplicativi (redatti con linguaggio scientificamente preciso, ma comprensibile), in lingua inglese e italiana, alla creazione di un percorso rispettoso delle esigenze dei diversi visitatori (bambini in carrozzina, persone con disabilità motoria e visiva).
In collaborazione con Tactile Vision Onlus è stato creato un percorso accessibile e in sicurezza del giardino, con una particolare attenzione per le persone con disabilità visiva.
Il percorso si sviluppa lungo una passerella ed è provvisto di segnaletica in rilievo che permette di rendere comprensibili le tre aree del giardino: l’Orto (hortus), il Bosco e Frutteto (viridarium), e il Giardino del principe (iardinum domini).

TORRE PANORAMICA
Il percorso di macrofotografie e mappe permette ai visitatori di fruire in modo inedito della città, dei suoi monumenti e dell’ambiente circostante. In corrispondenza di ognuno degli otto finestroni della torre è presente un pannello con la riproduzione fotografica della porzione visibile da quell'apertura: su ogni pannello sono messi in evidenza edifici, colline e montagne di interesse, riprodotti anche con disegno a rilievo. I pannelli consentono dunque a visitatori vedenti e non vedenti una fruizione congiunta del panorama.

MATERIALI IN RILIEVO
Mappe tattili e disegni in rilievo di Palazzo Madama sono disponibili in prestito in museo oppure si possono scaricare online.