visitor studies | Palazzo Madama
Blog

Categorie: visitor studies

Dover descrivere il mio tirocinio a Palazzo Madama in poche righe è davvero un'impresa difficile. Non solo perché le settimane tra la fine dello scorso novembre ed il mese di gennaio sono stati dei giorni intensi di lavoro ed attività frenetica, ma soprattutto perché è stato molto più di un semplice stage. Durante i due mesi e mezzo trascorsi al fianco della Dottoressa Carlotta Margarone, digital media curator e social media manger del museo, ho potuto osservare da vicino il funzionamento del museo ed i mille dettagli a cui è necessario prestare attenzione affinché i visitatore e gli utenti si sentano a...

marketing, nuovi media, socialmedia, visitor studies, web / Giovedì, 27 Marzo, 2014

Cominciamo col dire che questo post è possibile solo grazie al supporto di LaMagnética , agenzia di marketing, e-business e consulenza per web e social media, che si è volontariamente offerta di regalare alla community i dati analizzati della settimana dedicata alla #museumweek. Seguiteli anche su Twitter @lamagnetica per tutti gli aggiornamenti e sul blog per aggiornamenti in inglese e approfondimenti statistici.

I dati vengono analizzati attraverso le API di Twitter e poi aggregati in cluster, ecco quello del primo giorno: scaricate qui la alta definizione

Ecco alcuni dati:

  • Tweet analizzati: 29.968
  • Profili...
mostre, stage, visitor studies, vita di museo / Mercoledì, 8 Maggio, 2013

Il 18 dicembre del 2012 ho iniziato il tirocinio formativo della Laurea Magistrale in Storia dell’Arte presso il Museo di Arte Antica - Palazzo Madama - in occasione della mostra Tesori del patrimonio culturale albanese. La mostra si è spostata a Torino, dopo essere stata inaugurata a Roma nel mese della celebrazione del centenario dell’Indipendenza albanese. Il mio coinvolgimento in quest’attività è stato possibile grazie alla collaborazione tra l’ente museale e l’Università degli Studi di Torino.

Questa opportunità mi ha permesso di avere un’esperienza pratica e diretta dei concetti teorici appresi durante le ricerche fatte per la mia tesi triennale. Il mio lavoro di tesi riguardava, infatti, la storia dei musei in Albania...

marketing, pubblico, ricerca, visitor studies / Venerdì, 7 Dicembre, 2012

Le abitudini culturali “altre” e il tempo libero La costante attenzione dello staff di Palazzo Madama alle esigenze del pubblico ha prodotto una nuova indagine sui visitatori volta ad analizzare i loro consumi culturali. Inoltre si è voluto confrontare i risultati del museo con quelli del Borgo Medievale, cercando punti in comune e analizzando le differenze. Il punto di partenza di questa analisi è stato lo studio di una ricerca condotta in Gran Bretagna e in Nuova Zelanda, che mirava a studiare le abitudini dei fruitori della cultura, suddividendoli in otto macrocategorie, ognuna con le proprie specificità, relative ai loro interessi, alla loro spesa culturale e a idee di marketing indirizzate a ogni categoria. Nella ricerca qui condotta si è cercato di capire se ci fossero delle differenze significative tra il pubblico di Palazzo Madama e del Borgo Medievale, due realtà museali differenti tra loro...

pubblico, teatro, visitor studies, vita di museo / Martedì, 16 Ottobre, 2012

 “I musei devono accogliere il grido dell’uomo moderno che vuole vivere una vita migliore e conoscere la verità”

(J. Kinard, Intermediari tra il museo e la comunità, 1971).

Il video, suddiviso in tre parti, documenta sei interventi teatrali creati dai partecipanti al laboratorio "Poter dire di aver vissuto" e presentati a un pubblico ristretto l’8 giugno 2011. Il laboratorio è stato un primo esperimento che Palazzo Madama e l’attore e regista Claudio Montagna hanno sviluppato per indagare le potenzialità e gli spunti che il teatro offre nella narrazione e nella comprensione dell’arte...

nuovi media, pubblico, ricerca, socialmedia, visitor studies, web / Lunedì, 10 Settembre, 2012

A partire dal 2010, Palazzo Madama ha gradualmente cominciato a costruire una propria presenza sul web e sui social network, cercando di sfruttare le potenzialità comunicative e relazionali insite nel web 2.0 per ampliare e diversificare le opportunità di partecipazione da offrire ai suoi pubblici. Coerentemente con questo approccio sperimentale e innovativo, parte dell’attività di ricerca da me condotta nell’ambito del Master dei Talenti della Società Civile 2011-2012 è stata impiegata per analizzare e contestualizzare l’attività web del museo.

Come si posiziona l’attività web di Palazzo Madama nell’ambito museale italiano?

Palazzo Madama è stato uno dei primi musei che in Italia ha attivato un proprio profilo sui diversi social network, vantando un primato per quanto riguarda...

pubblico, ricerca, stage, visitor studies, vita di museo / Venerdì, 27 Luglio, 2012

Il mio tirocinio formativo presso la Fondazione Torino Musei - Palazzo Madama

Nella prima quindicina di luglio ho svolto un tirocinio  formativo e di orientamento presso Palazzo Madama, organizzato dal Liceo Classico “C. Cavour” di Torino.

Lo stage prevedeva l’effettuazione di un’indagine osservante in merito al rapporto tra visitatori e percorso espositivo della mostra temporanea “Favole e Magie. I Guidobono pittori del barocco”.

L’obiettivo, in particolare, era quello di valutare i comportamenti del pubblico durante la visita museale, le modalità di fruizione delle opere esposte, l’utilizzo dei mezzi informativi e di comunicazione messi a...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

Sarà l’Italia ha voluto facilitare nei visitatori il sorgere di un senso di immersione nel passato basato su un allestimento storicamente fedele e una serie di informazioni  e opportunità di interazione aggiuntive.

Le risposte date dagli intervistati hanno fatto emergere come l’estetica della ricostruzione abbia riscosso un elevato livello di consenso: essa è infatti stata notevolmente apprezzata dal 91% degli 85 visitatori a cui è stata posta questa domanda.

[caption id="attachment_398" align="alignleft" width="300" caption="L'estetica della ricostruzione dell'aula del Senato è stato l'elemento più apprezzato dagli intervistati"]...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Giovedì, 23 Febbraio, 2012

La risposta del pubblico all’allestimento di una mostra si articola sia attraverso una serie di comportamenti visibili, sia attraverso una personale elaborazione degli stimoli che vengono offerti dall’ambiente espositivo: questa costruzione di significato – che può essere influenzata dalle proprie conoscenze pregresse, dal contesto sociale in cui avviene l’esperienza e dalle motivazioni alla base della visita-  non è solitamente percepibile attraverso la sola osservazione dei comportamenti, ed è perciò necessario instaurare un dialogo diretto con i visitatori.

Data questa premessa, nel periodo compreso fra il 13 e il 26 dicembre 2011 è stato dunque proposto alle persone in uscita da Palazzo Madama di partecipare a un’intervista strutturata; essa ha avuto prevalentemente lo scopo di indagare:

- il tipo di coinvolgimento...

mostre, pubblico, ricerca, visitor studies, vita di museo / Martedì, 7 Febbraio, 2012
 

Per comprendere meglio l’esperienza dei visitatori all’interno di  "Sarà l'Italia", abbiamo condotto delle indagini osservanti: in alcuni periodi dell'anno abbiamo cioè osservato in maniera sistematica il comportamento tenuto dai visitatori all’interno della mostra, per un totale di 106 persone osservate.            

Quali sono in generale gli scopi delle indagini osservanti?   
Questi studi mirano ad approfondire il tipo di esperienza vissuta dai visitatori, a comprendere meglio quali possano essere i punti di forza e di criticità di un allestimento, a valutare fino a che punto le diverse opportunità di interazione coinvolgano...