Un nuovo slancio per la rivista Palazzo Madama. Studi e Notizie | Palazzo Madama
Blog

Un nuovo slancio per la rivista Palazzo Madama. Studi e Notizie

Mercoledì, 17 Maggio, 2017

È in preparazione il numero 4 della rivista “Palazzo Madama. Studi e Notizie”, nata nel 2010 per documentare la ricerca storico-artistica legata ai temi del museo, e al tempo stesso per dare conto delle attività espositive ed educative curate dallo staff, degli ampliamenti delle raccolte e dell’attività di conservazione.
Fin dal suo esordio, la rivista ha inteso recuperare la tradizione prestigiosa dei bollettini periodici dei musei e contribuire alla crescita delle conoscenze intorno alla produzione di manufatti sul territorio piemontese nei secoli passati, cercando di corrispondere alla enorme varietà di tecniche e di tipologie degli oggetti custoditi nelle collezioni.
Negli ultimi anni, la carenza di risorse finanziarie aveva fatto temere che la pubblicazione della rivista non avesse un futuro. Ora invece, grazie al grande successo del corso “Impara l’arte” tenutosi tra il 2016 e il 2017, è stato possibile raccogliere la somma necessaria per la produzione del numero 4 e, se verrà nuovamente assicurato il sostegno del pubblico a prossime iniziative analoghe, potremo dare alla rivista quella continuità di cui ha grande bisogno per potersi affermare come un solido punto di riferimento.
Il numero in preparazione è prossimo alla chiusura, e uscirà nell’autunno 2017. Per i numeri successivi, oltre agli articoli che ovviamente nasceranno dalle iniziative più vicine al lavoro quotidiano, abbiamo bisogno di poter raccogliere nuove idee e contributi da parte di tutti gli studiosi interessati ai temi che fanno parte del nostro orizzonte: la storia dell’arte in Piemonte dall’antichità all’Ottocento, la cultura figurativa che ha interferito con il territorio regionale, la storia delle arti applicate, dal punto di vista culturale e tecnico, la storia delle istituzioni museali e delle collezioni, con specifico riferimento alle raccolte civiche torinesi.

Per fare questo, accoglieremo le proposte di articoli che potranno giungere accompagnate da un abstract di circa 3.000 battute; esse verranno esaminate dal Comitato Scientifico della rivista e, successivamente, i testi degli interventi scelti saranno sottoposti al vaglio di una peer review alla cieca. Le proposte possono essere inviate all’indirizzo: redazionePM@fondazionetorinomusei.it.

Aggiungi un commento

CAPTCHA con immagine
Inserisci i caratteri visualizzati nell'immagine.