servizi educativi | Palazzo Madama
Blog

Categorie: servizi educativi

servizi educativi, socialmedia, stage, vita di museo / Sabato, 19 Luglio, 2014

Museo: l’azienda che non ti aspetti.

Durante le prime due settimane di luglio ho potuto partecipare all’esperienza di stage in collaborazione con Palazzo Madama a Torino. L’opportunità per me è stata davvero unica, considerando anche che abito a Ivrea e questo è stato il primo anno in cui il museo ha offerto un’occasione del genere a studenti non torinesi.
L’obiettivo della mia permanenza è stato di ideare un progetto di marketing, coordinato da Anna La Ferla e da Cristina Maritano, conservatrice per le arti decorative, per sponsorizzare – e, in qualche modo, far apprezzare a un pubblico giovane – la collezione di porcellana del museo.
Nonostante la difficoltà della sfida in sé, mi sono...

servizi educativi, socialmedia, stage, vita di museo / Sabato, 19 Luglio, 2014

Le due settimane di stage che ho avuto l'occasione di poter trascorrere all'interno di Palazzo Madama dal 1 al 14 luglio 2014 mi hanno fatto acquisire una certa consapevolezza, ben diversa dalle mie aspettative. L'esperienza in museo, infatti, è stata in primo luogo una sfida stimolante e per certi aspetti molto divertente che mi ha permesso di mettermi in gioco, buttarmi , sognare e talvolta azzardare.
La sfida che ci è stata lanciata da Anna La Ferla, responsabile dei servizi educativi, e Cristina Maritano, conservatrice e referente per le collezioni di arti decorative, era di trovare un modo per “ringiovanire” la porcellana pensando a progetti destinati al web e finalizzati a catturare l'attenzione di quello che viene definito il "non pubblico", ovvero coloro che...

servizi educativi, stage, vita di museo / Lunedì, 23 Settembre, 2013

Dall’8 al 19 luglio ho svolto il mio stage estivo  a Palazzo Madama, grazie al Liceo socio psicopedagogico  “N. Rosa” di Susa che ha accolto e soddisfatto la mia richiesta di svolgere l’ esperienza formativa estiva in un museo. Questo stage è infatti un attività d’ orientamento e perciò mi è sembrato utile richiedere di poterla svolgere all’ interno di un ambito lavorativo come quello museale, in cui mi piacerebbe cimentarmi in futuro. Durante queste due settimane sono stata affiancata da Anna La Ferla, Responsabile dei Servizi Educativi della Fondazione Torino Musei che mi ha proposto di creare un progetto educativo

Prima di realizzarlo però, ho svolto una fase di conoscenza fisica del museo, dei vari tipi di linguaggi che usa  e del tipo di pubblico a cui si rivolge. Questo...