La voce delle conchiglie: echi di popoli, culture e arte | Palazzo Madama
Progetti speciali

La voce delle conchiglie: echi di popoli, culture e arte

Progetto per il dialogo interculturale

Il progetto ideato dai Servizi Educativi della Fondazione Torino Musei è stato finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Museum as Places for Intercultural Dialogue (Map for ID) e si è sviluppato tra l'autunno del 2008 e la primavera dle 2009 in GAM, Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama e Borgo Medievale.

Hanno preso parte i CTP Braccini e Drovetti (Torino) e le scuole secondarie di secondo grado "Carlo Levi" (Torino) e "Amedeo Avogadro" (Vercelli), per un totale di 123 personeprovenienti da 20 paesi diversi: Albania, Argentina, Brasile, Camerun, Colombia, Cuba, Egitto, Germania, Ghana, Giappone, Italia, Marocco, Moldavia, Pakistan, Perù, Repubblica Popolare Cinese, Romania, Russia, Somalia e Ucraina
Nel corso dell'anno si sono svolti 43 incontri per un totale di oltre 100 ore di attività. 

Palazzo Madama la proposta ha coinvolto 50 persone del CTP Drovetti dai 16 ai 60 anni e provenienti da Albania, Brasile, Camerun, Cuba, Italia, Marocco, Moldavia, Perù, Repubblica Popolare Cinese, Romania e Ucraina. 
Il progetto ha contato sull'appoggio e il coordinamento delle insegnanti Ornella Costan e Liliana Porta e sulla consulenza della fotografa Anna Largaiolli.

Nel corso dell'anno si sono svolti 10 incontri per un totale di oltre 36 ore di attività, suddivisi tra attività in classe e attività in Museo. 
Il tema comune del progetto, legato alle conchiglie, è stato declinato a Palazzo Madama prendendo spunto dalle decorazioni con che costellano l'edificio e gli oggetti d'uso quotidiano di epoca barocca (porcellane, mobili e specchi).
La scelta del tema della conchiglia ha permesso ai partecipanti, ai docenti e al personale dei Servizi Educativi di partire da un tema familiare e da ricordi affettivi personali per indagare le proprie esperienze in un costante dialogo e in una progressiva conoscenza reciproca.

Il progetto si è concluso il 6 giugno 2009 con un incontro alla GAM - Galleria d'Arte Moderna, che ha raccolto tutti i partecipanti, i loro familiari e amici e gli operatori educativi della GAM, del Borgo Medievale e di Palazzo Madama.
In quell'occasione è stata presentata l'installazione Le conchiglie crescono: storie intrecciate prodotta dai partecipanti ed è stato proiettato il diaporama di documentazione dell'intera esperienza. 

Da luglio e per tutta l'estate, fono a settembre 2009, l'installazione è stata esposta a Palazzo Madama, nella Sala del Senato.

Ambiti di lavoro
- conoscenza della lingua italiana
- competenze nella redazione scritta
- conoscenza del patrimonio storico della città
- conoscenza interpersonale all'interno del gruppo