Grandi Maestri - Corso di storia dell'arte 2019 | Palazzo Madama
Eventi & Mostre / Palazzo Madama

Palazzo Madama

Grandi Maestri - Corso di storia dell'arte 2019

da 28 Gennaio 2019 a 8 Aprile 2019

“L'arte non esiste, esistono invece gli artisti”, sosteneva il noto storico dell’arte Ernst Gombrich: Palazzo Madama propone dal 28 gennaio all’8 aprile 2019 un nuovo ciclo di lezioni dedicato ai grandi maestri dell’arte europea.
Il corso si svolgerà il lunedì alle ore 17.30 nella splendida cornice del Gran Salone dei Ricevimenti.
L’edizione di quest’anno è realizzata grazie alla collaborazione di nove specialisti che, insieme a Simone Baiocco – conservatore di Palazzo Madama -, racconteranno lo sviluppo dell’arte in Italia dal Medioevo all’Ottocento attraverso una selezione di dieci grandi maestri della pittura, della scultura e dell’architettura.

Il corso, che non seguirà un ordine cronologico, sarà inaugurato il 28 gennaio da Simone Baiocco – conservatore di Palazzo Madama - che si soffermerà su Antonello da Messina, uno dei massimi artisti del Rinascimento mediterraneo, di cui il museo conserva il celebre ritratto d’uomo; il 4 febbraio Alessandro Morandotti racconterà la rivoluzione quasi solitaria di Caravaggio che, seguito da pochi e presto dimenticato, viene riscoperto solo nel corso del Novecento; l’11 febbraio l’indagine di sentimenti individuali e collettivi condotta dal veneziano Francesco Hayez sarà affidata a Lavinia Galli, Conservatore del Museo Poldi Pezzoli; il 18 febbraio Giovanni Valagussa, conservatore all’Accademia Carrara di Bergamo, racconterà il lavoro di studio che ha permesso di riconsegnare ad Andrea Mantegna una tavola presente da tempo nelle collezioni del museo lombardo; il 25 febbraio celebreremo i 500 anni dalla nascita di Tintoretto con Vittoria Romani, docente di Storia dell'arte moderna all’Università di Padova, mentre a tre secoli dall’inizio dei lavori di costruzione il 4 marzo Giuseppe Dardanello, docente all’Università di Torino, rinnoverà lo stupore che sollecitano la luce e il trattamento delle superfici del magnifico avancorpo di Palazzo Madama creato da Filippo Juvarrail 18 marzo sarà la volta di Aldo Galli, docente all’Università di Trento, che presenterà la prolifica stagione della scultura a cavallo tra il gotico internazionale e il Rinascimento, e il carattere sperimentatore di Donatello, artista abile e curioso nel produrre in legno, terracotta, metallo e pietra; il 25 marzo Alberto Craievich, direttore di Ca' Rezzonico, Museo del Settecento veneziano, ci condurrà nei cieli primaverili e nella luminosa pittura di Giambattista Tiepolo che su tela e su muro trasformò chiese, ville e palazzi, diventando ambasciatore presso le corti europee di un gusto di serena eleganza; il 1 aprile Tomaso Montanari, professore di Storia dell’arte moderna all’Università di Siena, restituirà un ritratto inedito di Gian Lorenzo Bernini, personaggio complesso, in lotta contro lo spirito del suo tempo nel nome di una sofferta libertà artistica; l’8 aprile il corso si concluderà con Saverio Lomartire, professore all’Università del Piemonte Orientale, che svelerà i significati racchiusi nell’architettura e nella scultura di Lanfranco e Wiligelmo, chiamati a comunicare attraverso la pietra il rinnovamento spirituale della Chiesa e della società intorno a 1100.

Programma del corso di storia dell’arte 2019

28 gennaio 2019 Antonello da Messina
Simone Baiocco, conservatore arte del Medioevo e del Rinascimento Palazzo Madama

4 febbraio 2019 Caravaggio
Alessandro Morandotti, professore di Storia dell’arte moderna Università di Torino

11 febbraio 2019 Francesco Hayez 
Lavinia Galli, Conservatore Museo Poldi Pezzoli

18 febbraio 2019 Andrea Mantegna
Giovanni Valagussa, conservatore Accademia Carrara di Bergamo

25 febbraio 2019 Tintoretto 
Vittoria Romani, professore di Storia dell'arte moderna Università di Padova

4 marzo 2019 Filippo Juvarra
Giuseppe Dardanello, professore di Storia dell’arte moderna Università di Torino

18 marzo 2019 Donatello
Aldo Galli, Università di Trento

25 marzo 2019 Giambattista Tiepolo
Alberto Craievich, direttore di Ca' Rezzonico, Museo del Settecento veneziano

1 aprile 2019 Gian Lorenzo Bernini
Tomaso Montanari, professore Storia dell’arte moderna Università di Napoli ‘Federico II’

8 aprile 2019 Wiligelmo e Antelami 
Saverio Lomartire, professore di Storia dell’Arte Medievale Università Piemonte Orientale

Palazzo Madama / Informazioni

Orari

Il lunedì, alle ore 17.30 a partire dal 28 gennaio all'8 aprile 2019 secondo il calendario.

Biglietti

Palazzo Madama – Gran Salone dei Ricevimenti
Piazza Castello – Torino
Orario: dal 28 gennaio all’8 aprile 2019, dalle 17.30 alle 18.30 nel Salone dei Ricevimenti.

Costo: intero € 120, ridotto € 90 (riservato ad Abbonati Musei, studenti universitari e delle superiori, insegnanti, guide turistiche abilitate, Amici Fondazione Torino Musei, soci Rotary Club e Inner Wheel).
Info e prenotazioni dal 14 dicembre 2019
: tel. 011.4429629; madamadidattica@fondazionetorinomusei.it