Percorsi e laboratori per centri diurni e associazioni di sostegno alle persone con disabilità | Palazzo Madama
Eventi & Mostre / Palazzo Madama

Palazzo Madama

Percorsi e laboratori per centri diurni e associazioni di sostegno alle persone con disabilità

da 19 Giugno 2020 a 31 Dicembre 2020

Palazzo Madama propone percorsi guidati alle collezioni e laboratori creativi dedicati all'inclusione e all'accessibilità di persone con disabilità.

LASCIARE IL SEGNO
Dall’impronta della mano nel mattone romano al marchio delle grandi manifatture ceramiche, un percorso per scoprire e riconoscere le forme e i segni replicabili nelle opere del museo.
In laboratorio, i partecipanti creeranno stampi e matrici personali utilizzando l’argilla.

SENTIRE A COLORI
La pittura policroma, a grisailles e i materiali dell’artista ci fanno riflettere sulla bellezza e l’importanza del colore. Capace di custodire significati, di fingere e di sorprenderci se attraversato dalla luce, il colore delle opere d’arte suggerisce un laboratorio dove emozioni e sentimenti sono comunicati attraverso l’accostamento e la sovrapposizione di acetati colorati.

IN GIARDINO
Una passeggiata per godersi una piacevole pausa dalla città e scoprire specie e particolarità del giardino medievale. Un’attività per mettere in gioco i nostri sensi e la nostra creatività componendo un piccolo giardino portatile.

UNA MATERIA SENSIBILE (dedicato a persone cieche o ipovedenti)
La materia, al di là della forma, trattiene l’impronta del suo artefice, della sua mano e degli strumenti usati per plasmarla: la materia è dunque il mezzo di comunicazione che ancora oggi ci parla e ci permette di entrare in contatto e di rivivere quel mondo lontano e affascinante, fatto di invenzione ma anche e soprattutto di esperienza, lavoro di bottega e ripetizione di modelli.
L’attività propone un approccio alle collezioni e al palazzo attraverso la varietà dei materiali presenti lungo il percorso: i grandi mattoni delle mura romane, i frammenti in marmo dell’antica basilica di San Salvatore di Torino, il caldo legno in noce intagliato del coro di Staffarda, le boiserie dorate di Camera di Madama Reale e le lisce porcellane di Meissen sono alcune delle tappe che permettono di confrontarsi con opere di periodi diversi, dall’epoca romana al Settecento, e con stili che di volta in volta fanno riferimento alla natura o diventano elementi puramente decorativi. 

 

Palazzo Madama / Informazioni

Orari

Data e orario da concordare tramite prenotazione: t. 011 4429629; madamadidattica@fondazionetorinomusei.it

Biglietti

Durata attività: 1h30m 
Costo: € 25 / gruppo di massimo 11 persone inclusi gli accompagnatori.

Dove si trova
Palazzo Madama