dipinto | Palazzo Madama
Collezioni

dipinto

Autore
Olivero Pietro Domenico
Soggetto
Miracolo del Santissimo Sacramento a Torino: caduta dell'asina
Anno
ante 1742
Dimensioni
Altezza 78,5 cm
Larghezza 96 cm
Materiale e Tecnica
olio su tela
Inventario
0636/D
Definizione
dipinto
Completezza informazioni
80%
Descrizione

Miracolo del Santissimo Sacramento a Torino. Cornice: lignea, modanata, dipinta in ocra, moderna

Assieme al pendant con la Caduta dell'asina (636/D), il dipinto apparteneva all’avvocato Giambattista Boasso, decurione e segretario della città di Torino, che nel 1742 donò entrambi alla chiesa del Corpus Domini. Nel 1872 la Chiesa li depositò al Museo Civico.
Le due tele rappresentano due momenti del Miracolo dell’Ostia, avvenuto a Torino il 16 giugno 1453. Il sacramento era stato trafugato, con l’ostensorio che lo conteneva, da un soldato delle truppe di Renato d’Angiò in marcia verso la Lombardia, nascosto nel basto di un’asina. I due dipinti rappresentano il momento del disvelamento del furto, causato dalla caduta dell’asina, e il momento del miracolo nel quale l’ostia risplendente, levatasi in cielo, ridiscese tra le mani del vescovo Lodovico di Romagnano. Il soggetto fu riproposto da Olivero per il mmarchese Vincenzo d'Ormea, suo grande mecenate, e da altri pittori, tra cui Giovanni Michele Graneri, cui spettano le copie delle tele di Olivero passate dal castello della Mandria al Palazzo della Regione e altre due variazioni sul tema presenti in Museo.
L'attribuzione del Mallé al 1753, terzo centenario del celebre miracolo, non è congruente con il termine ante quem al 1742 imposto dalle le vicende dei dipinti. I riferimenti andranno cercati con opere più precoci, ad esempio le storie di santi commissionate nel 1731 per la sacrestia della chiesa di San Tommaso.

Racconta la tua storia
+

Le Vostre Storie

Condividi la tua esperienza e raccontaci le curiosità, gli aneddoti e le emozioni che ti legano a quest'opera.

Bibliografia
Da Caravaggio a Ceruti, 1998, pp. 400-401
Ghisotti S., in Il Tesoro della Città. Opere d'arte e oggetti preziosi da Palazzo Madama, catalogo della mostra (Stupinigi), a cura di S. Pettenati e G. Romano, Torino 1996, p. 169
Immagini di Torino nei secoli, 1969, p. 32, n. 198
Mostra del Barocco piemontese, F.lli Pozzo 1963, vol. II, p. 103
Mallé L., Museo Civico d'Arte Antica. I dipinti, 1963, p. 141
Torino le sue montagne, le sue campagne. Rapporti metamorfosi tradizioni produttive identità (1350-1480), ASCT 2002, p. 302
Stupinigi, pp. 470-472