fiori / foglie / festoni | Palazzo Madama
Collezioni

fiori / foglie / festoni

Autore
Belgio
Titolo opera
fiori / foglie / festoni
Soggetto
Bordo lino merletto Belgio / Trimming linen lace Belgium
Anno
prima metà XIX sec.
Dimensioni
Altezza 2 cm
Larghezza 9 cm
Altezza 2 cm
Larghezza 10 cm
Altezza 3,5 cm
Larghezza 12,5 cm
Altezza 5 cm
Larghezza 10 cm
Altezza 6 cm
Larghezza 14 cm
Materiale e Tecnica
lino; filo di lino lavorato a fuselli con parti eseguite a mezzo punto e a punto tela, profilate da filo di traccia inserito dopo e congiunte tra di loro con barrette festonate. Piedino a fuselli.
Inventario
2436/T
Definizione
bordo (serie di sei)
Completezza informazioni
100%

E' una testimonianza ottocentesca della lavorazione di merletti a fuselli, emblematici del rinnovamento delle lavorazioni, prodotti in vari centri del Belgio, in particolare a Bruges e Bruxelles. Questo genere di lavoro si sviluppò intorno al 1840, mentre il nome Duchesse venne dato alla trina verso il 1840, in onore di Marie Henriette Duchessa di Brabante, più tardi regina del Belgio (M. Risselin Steenebrugen 1980, p. 125). Il merletto ottenne un grande successo per tutto il corso del XIX secolo e fu variamente utilizzato nell'abbigliamento e negli accessori femminili. Tra le Duchesse vi erano notevoli differenze di qualità: ad esempio quelle di Bruges erano inferiori a quelle di Bruxelles, dove si producevano esemplari "mélangé" con l'abbinamento della tecnica ad ago e a fuselli, che permettevano di creare effetti di rilievo. Se ne facevano anche di qualità corrente, utilizzando un nastro eseguito a fuselli, fatto girare per creare il disegno (S. Levey 1983, tav. 438-439).

Racconta la tua storia
+

Le Vostre Storie

Condividi la tua esperienza e raccontaci le curiosità, gli aneddoti e le emozioni che ti legano a quest'opera.