bicchiere | Palazzo Madama
Collections

bicchiere

Author
Murano
Year
XV secolo fine
Dimensions
Altezza 14 cm
Diametro 11,2 cm diametro orlo cm
Diametro 8,5 cm diametro piede cm
Medium
vetro; smalto
Object number
0138/VE
Definition
bicchiere
Information completeness
100%
Descrizione

Bicchiere su piede circolare con corpo rastremato decorato da baccellature a rilievo sottolineate da lumeggiature dorate. Il bordo superiore presenta una decorazione a puntini di smalto policromo, costituita da un bordo a ovali bianchi includenti un puntino rosso racchiuso tra file di perline in smalto bianco e blu.

Il bicchiere proviene dalle collezioni dell'imprenditore e industriale Riccardo Gualino raccolte nel castello di Cereseto; in seguito al fallimento di Gualino, le opere d'arte e le suppellettili furono in gran parte confiscate dalla Banca d'Italia. Esso fu venduto al Museo dall'antiquario Pietro Accorsi nel 1933, insieme con altri 31 vetri di Murano che non risultano dagli elenchi della liquidazione, ma la cui provenienza da Cereseto si può desumere dalle fotografie d’epoca.
La decorazione a puntini di smalti policromi, che caratterizza anche altri manufatti di Palazzo Madama (inv. 133-140/VE), compare su moltissimi vetri veneziani tra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo; la sua fortuna è legata, da una parte, alla semplicità dell'esecuzione, dall'altra al piacevole effetto ornamentale, forse ispirato alla pittura italiana tre e quattrocentesca di influenza bizantina, dove spesso compaiono aureole ornate di puntini colorati. Se ne conservano esempi nel Museo Vetrario di Murano, nel Museo Poldi Pezzoli di Milano (inv. 1223, 1243, 1325), nella Wallace Collection di Londra (inv. C514), nel Getty Museum di Los Angeles, nel Museo di Arti applicate di Praga e in varie altre collezioni pubbliche. La forma con costolature a rilievo - ripresa anche in dimensioni maggiori come dimostra l'esemplare inv. 133/VE - è tipica della produzione muranese dell'epoca, anche se gli esemplari a base piana come in questo caso sono più rari rispetto a quelli con il piedistallo. Un bicchiere molto simile è stato esposto nel 1981 alla mostra di Londra "Objects for a "Wunderkammer", a cura di A. Gonzales-Palacios e L. D'Urso (catalogo Londra 1981, pp. 93-93, n. 51).

Share your story
+

Your stories

Share your personal experience with the community, tell about anedocts, facts or emotions that this artwork reminds you about.

Links
Bibliography
I Musei Civici di Torino. Acquisti e Doni 1966-1970, p. 346
Viale V., Torino. I Musei Civici nel 1932, 1933, p. 17
Mallé L., Vetri-Vetrate-Giade, Cristalli di rocca e Pietre dure, 1971, pp. 29-30
Banchetto alla corte del duca di Savoia. Le ricette di Maître Chiquart cuoco di Amedeo VIII,
Objects for a "Wunderkammer", pp. 92-93