HIC SUNT LEONES - Elisa Bertaglia per Art Site Fest | Palazzo Madama
Events & Exhibitions / Palazzo Madama

Palazzo Madama

HIC SUNT LEONES - Elisa Bertaglia per Art Site Fest

Corte Medievale - Piano Terra

September 10, 2020 to November 10, 2020

Elisa Bertaglia, seppur prediligendo il mezzo pittorico, presenta un linguaggio eclettico e poliedrico, realizzando anche opere scultoree, installative, dipinti murali e progetti site-specific. Per il suo intervento a Palazzo Madama all’interno del progetto Art Site Fest, a cura di Domenico Maria Papa, Bertaglia propone un’opera luminosa installativa a soffitto, che mira ad inserirsi in pieno dialogo armonico con l’ambiente fortemente caratterizzato della Corte Medievale. Secondo questo proposito l’artista ha ideato un’opera composta da un doppio disegno luminoso tracciato soltanto da una sottile linea di LED che, agganciata orizzontalmente ai quattro pilastri centrali della sala, si offre allo spettatore in una visione dal basso verso l’alto, stagliandosi sulla volta a crociera del soffitto.  

L'edizione 2020 di Art Site Fest, intitolata “Mending the World”, è un chiaro riferimento anche alla tecnica orientale del kintsukuroi e affronta il tema più che mai attuale “della fragilità e della capacità di riparare le rotture che si verificano nella storia, nei legami sociali, nell’ambiente”.
Inserendosi pienamente all’interno di queste tematiche e ragionando sui concetti di soglia e di simbolo, peculiari della propria poetica, l’artista presenta il disegno di una coppia di Komainu - cani / leoni tipici delle rappresentazioni scultoree nei templi scintoisti e buddisti, presenti soprattutto in Cina e Giappone, che l’artista ha avuto modo di esplorare in seguito a una serie di viaggi di lavoro, studio e ricerca. I Komainu storicamente sono dei veri e propri guardiani posti a difesa della parte più interna e raccolta dei templi scintoisti. Animali tra loro identici, si differenziano soltanto da un particolare: il primo, a sinistra, ha la bocca spalancata, ad indicare la prima lettera dell’alfabeto sanscrito; il secondo a destra, ha la bocca chiusa, a indicare invece l’ultima lettera dello stesso alfabeto. Centrale per la cultura e la filosofia orientali è infatti il concetto secondo il quale all’interno di ogni cosa, vi è radicato anche il proprio opposto. I Komainu propongono altresì una visione circolare dello spazio e del tempo, e incarnano il principio cardine secondo cui ogni elemento può esistere solo se coabitato dal proprio contrario. Se le sculture sono simbolo di un attraversamento fisico per raggiungere la parte più intima e raccolta del tempio, qui il disegno dei due leoni simboleggia il margine di attraversamento verso l’unione imprescindibile e il dialogo tra culture diverse e lontane. Il titolo dell’opera: “Hic sunt Leones”, riprende la locuzione latina inserita sulle antiche mappe cartografiche per indicare il confine tra i territori sino ad allora conosciuti e quelli selvaggi ed esotici ancora da esplorare. 

Scheda tecnica
Hic sunt Leones, 3x5m (circa), rete anticaduta, strisce LED curvabili, 2020

Art Site Fest è un programma di mostre, performance e incontri che si svolge nel corso dell'autunno in residenze storiche e musei del Piemonte.
Nato nel 2014, il festival ha coinvolto, a oggi, decine di autori, artisti, performers, attori, musicisti, ed è stato seguito da un pubblico di molte migliaia persone.
In questi ultimi mesi, il perdurare dell'emergenza sanitaria ha imposto una profonda riflessione sui processi della produzione culturale e sulle abitudini di visita ai luoghi della cultura. L'arte, in un momento difficile nel quale la prossimità è vissuta come una minaccia, rimane uno strumento essenziale per il superamento delle distanze sociali e per la costruzione di altre forme di comunità.

L’edizione 2020 di Art Site Fest è dedicata alla necessità di ricucire le inevitabili fratture della società, della storia, dell’ambiente. Autori, artisti, musicisti, scrittori e coreografi esplorano i modi attraverso cui l'arte si fa rimedio e cura. Interventi site-specific, esposizioni, incontri suggeriranno nuove opportunità di visita ai luoghi della cultura del Piemonte.

Palazzo Madama / Information

Opening times

Open daily 10am - 6pm
Closed on Tuesdays
Last admission at 5 pm

In case of extraordinary events, white nights, holidays, museum opening times could change: please check the news section of the site
Tel. +39.011.4433501
contact us

 

Tickets

Ingresso con il biglietto del museo.

Where is it
Palazzo Madama