ALCHIMIE - Visite in collaborazione con OFT | Palazzo Madama
Events & Exhibitions / Palazzo Madama

MAO

ALCHIMIE - Visite in collaborazione con OFT

October 22, 2022 to June 3, 2023

Anche quest’anno, per il quinto anno consecutivo, Fondazione Torino Musei e OFT - Orchestra Filarmonica di Torino propongono il progetto di collaborazione che avvicina il pubblico dell’arte a quello della musica e viceversa.

Arte e musica: c’è alchimia migliore? Ispirati dai concerti della Stagione concertistica dell’Orchestra Filarmonica di Torino, i tre grandi musei della Città di Torino – GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, MAO Museo d’Arte Orientale e Palazzo Madama Museo Civico d’Arte Antica – ogni sabato precedente il concerto propongono a rotazione un ciclo di visite guidate al proprio patrimonio museale.

L’iniziativa è a cura dei Dipartimenti Educazione della Fondazione Torino Musei e le visite sono condotte da Theatrum Sabaudiae.

Visite guidate a pagamento. Costo: 6 euro per il percorso guidato + biglietto di ingresso al museo secondo tariffe (gratuito con Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta e Torino Piemonte Card).

Info e prenotazioni: t. 011 5211788 (lun-dom 9-17.30); prenotazioniftm@arteintorino.com • è possibile effettuare l’acquisto anche on-line

Maggiori info su
https://www.oft.it/it/
https://www.arteintorino.com/

 

IL PROGRAMMA

 

PIETRA FILOSOFALE - Partenza, trasformazione, evoluzione
GAM | sabato 22 ottobre ore 16:30

Percorso nelle collezioni del ‘900
Cosa fa la pietra filosofale?
La pietra filosofale secondo gli alchimisti era capace di tramutare i metalli in oro, o di produrre l'elisir di lunga vita. Rappresentava la via alla saggezza e alla conoscenza assoluta. Lasciandoci trasportare da questa suggestione il percorso tematico in GAM tra le opere della Collezione del Novecento, propedeutico al concerto dell’Orchestra Filarmonica di Torino, sarà l’occasione per riflettere sulla straordinaria capacità dell’artista di trasformare la materia in un’opera d’arte che per la sua forza espressiva è in grado di superare i secoli. In particolare saranno presi in considerazione Yves Klein, in quanto ideatore di un magico blu, che si staglia su fondo oro dando il senso di eternità, Louise Nevelson, che si è avvalsa di ciò che veniva rifiutato, vedendone la potenzialità e i grandi maestri dell’Informale Italiano e dell’Arte Povera, che hanno saputo usare materiali insoliti e innovativi per la realizzazione dei loro progetti artistici.

RAME / VENERE - Affetto, bellezza, sensibilità
GAM | sabato 26 novembre ore 16:30

Percorso nella mostra OTTOCENTO. Collezioni GAM dall’Unità d’Italia all’alba del Novecento
Il rame è un metallo dal colore rossastro, ottimo conduttore di elettricità e calore. Il suo simbolo chimico è Cu, da cuprum ossia il nome del rame in latino. Cuprum, a sua volta, deriva la sua denominazione dall'isola di Cipro, dove il rame era estratto in abbondanza. Cipro fu anche il luogo dove nacque Venere dea della bellezza, dell'amore e della sensualità.  Il percorso propedeutico al concerto dell’Orchestra Filarmonica di Torino nelle sale della Collezione della GAM, quindi, non potrà che essere ispirato alla visione della figura femminile nell’arte moderna: la donna vista come musa e come fonte di passione e desiderio.

MERCURIO / MERCURIO - Intelligenza, apprendimento, agilità
GAM | sabato 14 gennaio ore 16:30
Mercurio è sia il pianeta più interno del sistema solare e il più vicino al Sole, sia un elemento chimico dal caratteristico color argento, ma è anche il dio alato messaggero degli dei, protettore dei viaggi e dei viaggiatori, della comunicazione, dell’ingegno della divinazione. La visita presso la GAM, propedeutica al concerto dell’Orchestra Filarmonica di Torino, non potrà che iniziare quindi dallo spazio, con la contemplazione dell’opera Anni Luce di Giulio Paolini, e seguire le varie sfaccettature di Mercurio (pianeta, elemento chimico e divinità),  sulle orme dell’artista metafisico Giorgio De Chirico, profondamente legato al mondo classico così come il fratello Alberto Savinio, fino ad arrivare a personalità come Gilberto Zorio e Mario Merz con le loro luci alchemiche.

PIOMBO / SATURNO
Palazzo Madama | sabato 4 febbraio ore 16:30
Saturno, Krono per i greci, è la divinità che insegnò l’agricoltura all’umanità invitandola così a partecipare a una età di abbondanza e prosperità. Gli affreschi e gli stucchi settecenteschi di Palazzo Madama presentano a più riprese il tema del Tempo, personificato come vegliardo con la falce o raffigurato nelle sue molteplici e cicliche scansioni di stagioni e mesi, di alternanza tra il giorno e la notte. Si tratta di un tema che sin dall’antichità classica ha goduto di grande popolarità, e che dal Cinquecento in poi acquisisce un ruolo preponderante nella decorazione dei soffitti dei palazzi dei principi: sullo scalone juvarriano e nelle sale del piano nobile la figura del Tempo è legata alla volontà di Madama Reale di essere ricordata in eterno. Da qui la presenza dell’altro personaggio allegorico, la Fama con la sua tromba. Lungo il percorso di visita accanto all’analisi delle decorazioni e di una serie di opere del museo il commento di testi letterari di epoche e autori diversi per immergersi nelle tante possibili percezioni del tempo.

ARGENTO / LUNA
Palazzo Madama | sabato 11 marzo ore 16:30
Dalla figura di Selene-Artemide, raffigurata nella tela settecentesca di Francesco De Mura mentre osserva il bellissimo Endimione addormentato, agli oggetti in argento che costellano le sale di Palazzo Madama, il percorso permette di approfondire il fascino di un metallo che da circa 4000 anni accompagna l’umanità con il suo aspetto prezioso, la duttilità e le molteplicità di applicazioni collegate, oltre che alle sue proprietà, anche al forte simbolismo e alla dialettica luna-sole e argento-oro. Il percorso si concluderà davanti al modello meccanico in legno, avorio e madreperla, che fu realizzato verosimilmente da Pietro Piffetti alla metà del Settecento e che riproduce le fasi lunari e i moti dei pianeti e dei loro satelliti intorno al Sole.

STAGNO / GIOVE - Crescita, espansione, passione
MAO | sabato 15 aprile ore 16:30
Un sapere prezioso, metalli nell’arte islamica
Nella galleria dedicata all’arte islamica, brocche, coppe, basi di candelabro in bronzo e ottone raccontano diversi aspetti e momenti della produzione di manufatti in metallo. La varietà dei materiali spesso combinati in leghe diverse, l’incisione e l’agemina, la ricchezza del repertorio decorativo che spesso si espande a ricoprire l’intera superficie si condensano in oggetti prodotti con tecniche di lavorazione custodite gelosamente all’interno delle botteghe e tramandate solo da maestro ad allievo.

ORO/SOLE - Creatività, fuoco, volontà
MAO | sabato 6 maggio ore 16:30
Il Dio del sole dispensa la vita
Il Dio del Sole Surya, Rahu e l’eclissi del sole, i tre passi di Vishnu, la prima festa importante dell’anno e la festa delle luci... Nelle sale che ospitano la statuaria dall’India e dal sud est asiatico, il percorso si snoda tra le rappresentazioni di divinità dell’Induismo e i racconti di miti e feste nelle quali il sole e la luce sono protagonisti e simboli potenti.

FERRO/MARTE - Azione, dinamismo, realizzazione
MAO | sabato 3 giugno ore 16:30
GIAPPONE - Samurai e altre Vie
Con focus sulle celebri armature dei samurai, il percorso nella collezione giapponese del museo spazia tra paraventi e dipinti, statue e oggetti in lacca. Oggetti diversi evocano i profondi significati della Via del guerriero e di altre pratiche e saperi - tra tè, calligrafia e pittura a inchiostro nero - improntati a un intreccio inscindibile di reciproca influenza tra l’affinamento della gestualità esteriore e il perfezionamento spirituale.

Visite guidate a pagamento. Costo: 6 euro per il percorso guidato + biglietto di ingresso al museo secondo tariffe (gratuito con Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta e Torino Piemonte Card). Info e prenotazioni: t. 011 5211788 (lun-dom 9-17.30); prenotazioniftm@arteintorino.com • è possibile effettuare l’acquisto on-line https://www.arteintorino.com/

 

Palazzo Madama / Information

Opening times

Monday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday and Sunday: 10 AM - 6 PM
Closed on Tuesday - The ticket office is open until one hour before closing time. Last admission to the museum at 5 p.m.

Booking your visit is recommended but not mandatory: telephone +39 011 5211788 or email ftm@arteintorino.com
Buy your ticket Online: TicketOne

In case of extraordinary events, public holidays, museum opening times could change: please check the news section of the site
Tel. +39.011.4433501
contact us

Tickets

Full € 10
Reduced € 8
Free entry
for minors 18 years of age
Torino + Piemonte card

Buy your ticket online

Where is it
Palazzo Madama