La banalità del male. Arte e memoria per non dimenticare - Conferenza di Giovanni Carlo Federico Villa | Palazzo Madama
Events & Exhibitions / Palazzo Madama

Palazzo Madama

La banalità del male. Arte e memoria per non dimenticare - Conferenza di Giovanni Carlo Federico Villa

In occasione della Giornata Mondiale in Memoria delle Vittime dell’Olocausto

January 27, 2003 to January 27, 2023

In occasione della Giornata Mondiale in Memoria delle Vittime dell’Olocausto, Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica propone, venerdì 27 gennaio alle ore 17, la conferenza di Giovanni Carlo Federico Villa dal titolo La banalità del male. Arte e memoria per non dimenticare.

“È possibile far poesia dopo Auschwitz?”: insieme all’ineludibile domanda di Theodor Adorno ci si può chiedere se l’arte sia lo strumento adatto a descrivere la realtà della Shoah, a rappresentare l'irrappresentabile per il tramite della pietas grafica, pittorica, architettonica e anche così giungere a una coscienza collettiva di quanto l’uomo è stato capace di compiere contro ogni logica.

In un racconto per immagini si narrerà “la banalità del male”, il passaggio dalla normalità della quotidianità ai pogrom e alle deportazioni, avendo a guida le incisioni di Isaac Celnikier e gli acquerelli di Felix Nussbaum, i disegni di Theresienstadt di Leo Haas e i lavori di Walter Spitzer e David Olère. Artisti che con le loro opere mostrano lo strenuo impegno nel trasmettere la memoria delle deportazioni naziste degli ebrei, di cui sono stati testimoni, loro stessi sopravvissuti o assassinati nei campi di concentramento, per giungere al lavoro di Christian Boltanski e a Maus, la graphic novel di Art Spiegelman, che diviene memoria privata e collettiva, alternando tragedia e divertimento, brutalità e tenerezza in uno struggente romanzo visivo.

Palazzo Madama / Information

Opening times

Venerdì 27 gennaio 2023 ore 17

Tickets

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Where is it
Palazzo Madama