IL MONDO IN UNA TAZZA Storie di porcellana | Palazzo Madama
Events & Exhibitions / Palazzo Madama

Palazzo Madama

IL MONDO IN UNA TAZZA Storie di porcellana

fino al 28 giugno 2015

January 30, 2015 to April 19, 2015

 "Tutto questo, che va prendendo forma e consistenza,

è uscito, città e giardini, dalla mia tazza di tè"

(Marcel Proust)

Palazzo Madama presenta un percorso dedicato alla storia della tazza, attingendo dalle ricche collezioni di arte decorativa conservate in museo.

Filo conduttore dell'esposizione è la tazzina: da tè, da caffè e da cioccolata. Oggetto legato indissolubilmente all'introduzione in Europa delle bevande calde provenienti dall'Oriente e dal Nuovo Mondo e al materiale esotico e prezioso per eccellenza, la porcellana.

A Palazzo Madama una sequenza di tazze, a partire dai blancs-de-chine, ovvero le porcellane bianche cinesi prodotte a Dehua, mostra l'evoluzione delle forme e la varietà dei decori nelle tazzine prodotte dalle manifatture europee nel Settecento: dai motivi di origine cinese e giapponese, a quelli tratti dai libri di storia naturale, ai paesaggi derivati da incisioni olandesi e tedesche, fino alle scene mitologiche e della letteratura cavalleresca. Contestualmente la mostra è un’occasione per raccontare, per casi esemplari, la storia della porcellana, delle sue particolarità produttive, della qualità della pasta e dei colori. Il valore socialmente rappresentativo della porcellana emerge anche grazie all'esposizione di alcuni servizi araldici, conservatisi integri per il loro valore altamente simbolico legato al passato illustre della casata oppure smembrati e dispersi sul mercato antiquario. Una vetrina è dedicata alla principale manifattura di porcellana operante in Piemonte nel Settecento, la Real fabbrica delle porcellane di Vinovo, fondata nel 1776 grazie all'intraprendenza di un torinese, Giovanni Vittorio Brodel, e di un ceramista di Strasburgo, Pierre-Antoine Hannong, e poi rilevata nel 1780 dal medico e chimico torinese, Vittorio Amedeo Gioanetti. In un'altra vetrina, l'artista Matilde Domestico, che da anni conduce ricerche sul tema della porcellana, ambienta l'installazione Esistenza di porcellana, che si ispira alle poesie di Emily Dickinson. Il lavoro dell’artista unisce oggetti e frammenti di carta e di porcellana su cui emergono parole in acciaio. Intorno una superficie di polvere di marmo di Carrara, il caolino, un materiale refrattario. Tutti gli elementi nel complesso rimandano all’idea di fabbrica, a una realtà viva e produttiva. In sottofondo una base sonora composta dalla sovrapposizione ed elaborazione di rumori meccanici, suoni metallici ripetitivi registrati all'interno dei reparti di fabbricazione dell'Industria Porcellane IPA, si propaga tra le tintinnanti ceramiche antiche e contemporanee.

L’esposizione si riallaccia al tema della porcellana torinese al centro di Fascino e splendore della porcellana di Torino mostra curata da Andreina d'Agliano e Cristina Maritano che apre in contemporanea alla Fondazione Accorsi-Ometto e che presenta ben 90 opere provenienti dalle collezioni di Palazzo Madama . Le due esposizioni offrono nel complesso un vero e proprio percorso cittadino dedicato al tema della porcellana.

IL MONDO IN UNA TAZZA. Storie di porcellana

30 gennaio – 19 aprile 2015 / PROROGATA AL 28 GIUGNO 2015

Inaugurazione: giovedì 29 gennaio 2015 ore 17.30

************************************************************************

IL MONDO IN UNA TAZZA 

Storie di porcellana

Palazzo Madama, Spazio Atelier, secondo piano

Piazza Castello, Torino

martedì - sabato 10.00 - 18.00 domenica 10.00 - 19.00. La biglietteria chiude un’ora prima

Chiuso il lunedì

tariffe

intero € 10, ridotto € 8, gratuito ragazzi fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte.

Ridotto € 8 presentando in biglietteria il biglietto di ingresso alla mostra “Fascino e Splendore della porcellana di Torino” (Museo di Arti deocrative Accorsi-Ometto).

In presenza di altre mostre temporanee le tariffe potranno subire variazioni

Prenotazione gruppi, scuole e visite guidate

tel. 011-5211788 dal lunedì alla domenica, ore 9-18

************************************************************************

ATTIVITA' PER IL PUBBLICO

Domenica 8 febbraio e 15-22 marzo, ore 15.30

IL MONDO IN UNA TAZZA

Attività Famiglie

Forme e decorazioni raffinate accompagnano un materiale pregiato come la porcellana. Attraverso di essa si possono realizzare tazze per calde e dolci bevande, quali il tè e la cioccolata. Ispirandosi alle opere esposte in mostra ogni bambino potrà realizzare e personalizzare la propria tazza, arricchendola con un po' del proprio mondo.

Si invitano i genitori a portare fotocopie di fotografie in piccolo formato, nastrini o figurine dei personaggi amati dai propri bambini. Età consigliata 6 - 11 anni. Durata 120 minuti

Costi: Ingresso al museo: intero 10 euro; ridotto 8 euro; gratuito Abbonati Musei Torino Piemonte.

Attività: 3 euro adulto - 5 euro bambino

Informazioni e prenotazioni: 011.5211788 - prenotazioniftm@arteintorino.com

IL MONDO IN UNA TAZZA Storie di porcellana Palazzo Madama, Spazio Atelier, secondo piano Piazza Castello, Torino martedì - sabato 10.00 - 18.00 domenica 10.00 - 19.00. La biglietteria chiude un’ora prima Chiuso il lunedì tariffe intero € 10, ridotto € 8, gratuito ragazzi fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte In presenza di altre mostre temporanee le tariffe potranno subire variazioni Prenotazione gruppi, scuole e visite guidate tel. 011-5211788 dal lunedì alla domenica, ore 9-18

Venerdì 20 febbraio, ore 17

ESISTENZA DI PORCELLANA

Appuntamento per adulti a cura di Matilde Domestico

Dopo la visita in mostra, l’artista Matilde Domestico, che da anni lavora sulla figura di Emily Dickinson, conduce un percorso con letture e riflessioni sulla poesia e sulla poetica della scrittrice. La rievocazione di atmosfere ottocentesche e modernissime inquietudini avviene attraverso un’originale interpretazione della stanza in cui la poeta di Amherst si volle auto-recludere e degli oggetti che la abitavano: la finestra, la lampada sul tavolino, il cassetto appena dischiuso, il letto su cui poggiava il cuscino ricamato, i libri che Emily divorava, e persino la sua lunga veste bianca... Tutto concorre a ricostruire una vera e propria grammatica dell’esistenza a cui l’artista restituisce colore e voce. A partire proprio dalla tazza, che si svuota di ogni funzione abituale per farsi portavoce, piuttosto, di una complessa storia di relazioni intrecciate, un gioco di rimandi tra seduzione e reverenza, orrore e desiderio. E mentre il silenzio degli oggetti di carta rimbomba dell’invisibile forza del non umano, sul pavimento cocci aguzzi di ceramica invadono letteralmente lo spazio a ricordare la fragilità delle nostre “esistenze di porcellana”.

Opere di Matilde Domestico

Interventi di Daniela Fargione (docente di Lingua e Letterature anglo-americane all’Università di Torino)

Letture di Mariella Fabbris (attrice)

Costi: Ingresso al museo: intero 10 euro; ridotto 8 euro; gratuito Abbonati Musei Torino Piemonte.

Attività: 5 euro

22 febbraio ore 16.30

1 – 29 marzo ore 16.30

E' L'ORA DEL TE 

In collaborazione con Daturi & Motta

 Bussarono alla porta e il cameriere entrò con il vassoio di tè e lo posò sul tavolino giapponese. Si udì un tintinnare di tazze (…) Il ritratto di Dorian Gray,  Oscar Wilde.

La tazzina di porcellana è spesso associata a bevande di gusto orientale come il tè o la cioccolata. Essa assume nel corso dei secoli forme e decorazioni sempre più variegate che si vanno a mescolare a rituali di piacevole colazione pomeridiana,  nei salotti dell’alta società.

I cinque sensi saranno sollecitati attraverso la vista delle tazze e servizi di porcellana esposti nella nuova mostra Il mondo in una tazza. Il gusto e profumo dell’aroma del tè, accompagnato  da cibi dolci e salati, daranno vita al rituale all’inglese, arricchito dall’ascolto di alcune citazioni letterarie.

Si  ringrazia Nicoletta De Sibert per il supporto nella realizzazione del progetto. Figlia di un ambasciatore, fin da piccola ha avuto la possibilità di conoscere diverse personalità importanti, partecipando a momenti di dialogo e convivialità attorno a tavole che richiedevano un rigido protocollo di comportamento, dei quali condividerà con noi ricordi e gli aneddoti.

Costo: 14.00 euro (+ biglietto di ingresso ridotto – gratuito per possessori di Abbonamento Musei).

Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

 

Domenica 29 marzo, ore 15.30

WORKHOP CON L’ARTISTA MATILDE DOMESTICO

L’artista Matilde Domestico conduce un laboratorio per famiglie, dove i bambini potranno dipingere e incidere le tazze di porcellana biscottata della ditta I.P.A., storica fabbrica produttrice di tazzine da caffè.

Costo:  Ingresso al museo: intero 10 euro; ridotto 8 euro; gratuito Abbonati Musei Torino Piemonte.

Attività: 3 euro adulto - 5 euro bambino

Informazioni e prenotazioni: 011.5211788 - prenotazioniftm@arteintorino.com

 

Palazzo Madama / Information

Opening times

Monday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday and Sunday: 10 AM - 6 PM
Closed on Tuesday - The ticket office is open until one hour before closing time. Last admission to the museum at 5 p.m.

Booking your visit is recommended but not mandatory: telephone +39 011 5211788 or email ftm@arteintorino.com
Buy your ticket Online: TicketOne

In case of extraordinary events, public holidays, museum opening times could change: please check the news section of the site
Tel. +39.011.4433501
contact us

Tickets

Full € 10
Reduced € 8
Free entry
for minors 18 years of age
Torino + Piemonte card

Buy your ticket online

Where is it
Palazzo Madama